We are Online Market of organic fruits, vegetables, juices and dried fruits. Visit site for a complete list of exclusive we are stocking.

Contact us

CONSEGNA GRATUITA CON UNA SPESA MINIMA DI 100€
My Cart
0,00
Blog

Secondo appuntamento con la Via dei Sensi: percorso emozionale ed esperienziale

La “Via dei Sensi”, ideata dalla Fondazione archeologica canosina e dalla Tango Renato-servizi per l’archeologia e il turismo, con il patrocinio del Comune di Canosa di Puglia prosegue con la sua seconda edizione il10 novembre p.v.

Dopo il successo del primo appuntamento, continua il percorso, dedicato alla scoperta dei sapori autentici di Puglia e del patrimonio archeologico e culturale della città di Canosa, con la collaborazione di varie eccellenze produttivedel territorio, le quali delizieranno i partecipanti con degustazionivarie.
Il tour partirà dall’Ipogeo del Cerbero, alle ore 9.30, dove si svolgerà la visita guidata al sito assieme all’Associazione Amici dell’archeologia. Qui, grazie all’ausilio della tecnologia l’affresco, raffigurante una deductio ad inferos, prende vita raccontando il passaggio del defunto, dalla vita terrena a quella ultraterrena. Come seconda tappa archeologica la necropoli di Pietra Caduta, che rappresenta uno dei più interessanti casi di frequentazione antropizzata di tutta Canosa. L’area è fittamente caratterizzata da tombe a monocamera, dette “grotticelle” di V e IV secolo a.C.
Successivamente si visiterà l’azienda agricola Sabino Leone con degustazione rinforzata a cura di Panificio Traiano – Clemente The Show. Si potrà assaporare un olio dalle grandi qualità, di colore verde oro, dal fruttato floreale, intenso e persuasivo al gusto, prodotto dalle antiche piante. Inoltre, il Panificio Traiano delizierà tutti con la magia delle creazioni del maestro panettiere Clemente, capace di legare le antiche tecniche e ricette del passato a prodotti dall’innovazione moderna. Nella splendida location, immersa nella natura, i ragazzi di Miac faranno assaporare la loro birra artigianale, caratterizzata dal sapore fresco e invitanti, ricco ed equilibrato, che regala ad ogni sorso un’esperienza unica ed avvolgente.

Nel pomeriggio, presso il Vivaio Caporalplant ad attendere i partecipanti, un percorso che vedrà la stimolazione dei nostri sensi. Non solo piante e fiori ma anche ombra e luce, profumi e colori, gusti e suoni, dove sarà possibile scoprire, anche, l’utilizzo insolito di alcune piante.
Per la partecipazione è necessaria la prenotazione entro l’8 novembre mediante chiamata al seguente numero telefonico 3338856300.