L'Azienda Agricola Sabino Leone affonda le sue radici nella passione per la natura, per la terra e per la vita nei campi.

Nasce nel Novembre 1999 dalla scissione dell’azienda di famiglia fondata nel 1964 da Gioacchino Leone, padre di Sabino. L’azienda è condotta dal titolare Sabino assieme ai figli Gioacchino e Maddalena.

Situata a 145 m. sul livello del mare, sul dolce pendio murgiano che scende da Castel del Monte, l'Azienda è il luogo dove la coltivazione dell'olivo, pianta tipica delle Puglie, trova la sua ideale locazione tanto che negli uliveti ci sono piante di cultivar Coratina di oltre 200 anni. Presenti sono anche giovani impianti di Peranzana, Frantoio e Carolea. Attualmente vengono prodotti olive da olio, uva da vino, cereali e leguminose.

Caratterizzata come una delle poche realtà pugliesi al passo con tempi, sempre in continua crescita ed espansione, l'Azienda, totalmente biologica con certificazione Icea ,CSQA e D.O.P., mira alla valorizzazione delle cultivar autoctone attraverso nuovi impianti olivinicoli.

 

Natura, tradizione, tecnologia e ricerca sono gli ingredienti base dei nostri prodotti.

 

Temperamento forte ed austero, aristocratico e misurato, di spirito virile, molto elegante con  un autorevole fruttato di oliva verde, mandorla verde, foglia di olivo, intenso e profondo.

 

cultivar: coratina in purezza

 

La regina della Puglia. Fruttato medio di mandorla verde, cardo, carciofo, erbe selvagge, oliva acerba, potente amaro, come il piccante, ma sempre coerente col suo fruttato che gli fa da contraltare. Un extravergine molto luminoso e complesso, di grande suggestione.  

 

La quinta essenza dell'eleganza propria della fresca giovinezza, dona a quest’ extra un fruttato caratterizzato dal sentore del gambo di grano verde spezzato e foglia di olivo, con un retrogusto di cuore di carciofino. Amaro e piccante equilibrati.

 

cultivar: frantoio in purezza

 

L'eterno femminino si incarna in questo extravergine che parla di sobrietà della vita di campagna col suo fruttato di foglia di pomodoro.

Le variegature, piene di grazia, olfatto/gustative elevano la Patraun al rango di alto artigianato.

 

cultivar: peranzana in purezza

 

 

Gentilezza e garbo, sinuosità e seduzione proprie della fanciulla ignara dell’ acerba bellezza, nel fruttato di mela verde con sentori di foglie di pomodoro e frutta bianca.

Al gusto è dolce, aromatico, con aroma di timo e maggiorana.

 

cultivar: carolea in purezza

Dalla terra, l'elemento primigenio e alchemico, origina Exterra, materia plasmata dai sogni dell'uomo.

Exterra: arcaiche radici rievocate dal suo fruttato di fiori di campo ed erbe officinali molto aromatico e persuasivo al gusto.

 

 

 

Gambero scottato con lenticchie brasate all'arancia e olio di Peranzana in purezza

 "la Patraun"

Pancotto, cime di rape e cinghiale brasato

al Nero di Troia con olio

di Coratina

"Don Gioacchino"

Sformatino di pane, cioccolato bianco,

crema di fichi secchi,

chicchi di melograno  e olio di Carolea

"la Berafatt"

Submitting Form...

The server encountered an error.

Form received.

AMMINISTRAZIONE

SABINO LEONE

+39 339.299.20.06

AMMINISTRAZIONE

GIOACCHINO LEONE

+39 320.803.57.10

INFO e SEGRETERIA

MYRIAM GIORDANO

+39 393.88.69.444

email: info@poderemontedoro.it

Azienda Agricola Leone Sabino

Masseria Covelli

c.da Cefalicchio, S.P. 143 - km 5

76012 Canosa di Puglia - BT

ITALY

Azienda Agricola Leone Sabino  2015 - Copyright